Nel 1849 la famiglia di origini Piemontese arrivò a Roma al seguito delle truppe Francesi al comando del generale Oudinot per destituire la neo Repubblica Romana e rinsediare il Papa Pio IX. Iniziò così la loro prima forma di catering approvvigionando l’esercito di 7000 uomini con latte fresco da fornire ogni giorno durante il lungo trasferimento dalla Francia a Roma. Così, 150 anni fa, Giuseppe e la moglie Bernardina provenienti dalla Ciociaria, aprirono in piazza del Grillo una bottega per la vendita del latte di produzione propria proveniente dalle campagne romane. Nel 1910 poi, venne aperta la Premiata Latteria Giolitti, in via della Consolazione, affidata al figlio Giovanni. Il successo fu tale che divenne ben presto un punto d’incontro stabile di famiglie principesche: gli Orsini, i Locatelli, ecc. Dopo la sede della “Consolazione” vennero aperti altri locali, uno per figlio. Nel 1917 fu inaugurato quello di “Testaccio” in Via Amerigo Vespucci che fu affidato prima al figlio Nazzareno e poi ceduto dallo stesso, al fratello più piccolo Angelino.

Nel 1930, in Via del Vicario, fu inaugurata ed affidata al figlio Nazzareno, quella che era destinata a divenire la più celebre e storica sede della famiglia Giolitti. Una volta avviata e sviluppata la crescita dell’attività, Nazzareno lascio ai tre figli Alberto, Silvano e Franco la conduzione dell’azienda di famiglia. Dal 1980 Nazzareno ha dato poi il via al franchising per penetrare e diffondere il marchio in maniera globale. Dalle prime location di Copenaghen, Seul, New York alle prossime di Istanbul , Cairo e Dubai. Infine nel 1990, alle varie attività, è stato inaugurato il nuovo “Giolitti Catering” che fin dall’inizio ha riscosso un successo grazie alle qualità indiscusse legate alla qualità, serietà ed eleganza di un nome conclamato.


Giolitti - Ieri

giolitti

Negozi Storici di Eccellenza di Roma

Associazione Negozi Storici di Eccellenza di Roma
Cod. Fisc. 97534980582
Via dei Prefetti 46, 00186 - Roma -