Negozi Storici di Eccellenza

Percorso 3

Da Piazza San Lorenzo in Lucina a Via del Vicario

Piazza di San Lorenzo in Lucina è il punto di partenza per esplorare la zona intorno al Palazzo di Montecitorio. La piazza, di forma triangolare, prende il nome dalla chiesa di San Lorenzo in Lucina, costruita nel IV secolo sui resti della residenza dell’omonima matrona cristiana. Sono certamente degni di visita gli scavi sotterranei della chiesa. Qui si possono ammirare i pavimenti a mosaico e le pareti decorate della domus del I secolo, dove la matrona Lucina offriva ospitalità alle prime comunità cristiane. Da qui nasce Via di Campo Marzio. Forse non tutti sanno che la piccola via, tra i suoi palazzi, nasconde un importante ritrovamento: la meridiana di Augusto. La scoperta risale al 1979, quando dai lavori nella cantina di una casa che si affaccia sulla via, a sette metri dal livello stradale e ricoperte da uno strato d’acqua, sono apparse grandi lastre di travertino. Su di esse in liste di bronzo orizzontali e verticali, sono visibili alcuni segni zodiacali: Ariete, Toro, Leone e Vergine. Si tratta infatti di una sezione del grande orologio solare che si estendeva nella zona di Campo Marzio tra via della Lupa e piazza San Lorenzo in Lucina, là dove già nel ‘400 era stata scoperta una parte della grande meridiana realizzata per volere dell´imperatore Augusto nel 10 a. C.
Sulla via di Campo Marzio si trova Banchetti Sport.

Percorso 3

 

Piazza di San Lorenzo in Lucina è il punto di partenza per esplorare la zona intorno al Palazzo di Montecitorio. La piazza, di forma triangolare, prende il nome dalla chiesa di San Lorenzo in Lucina, costruita nel IV secolo sui resti della residenza dell’omonima matrona cristiana. Sono certamente degni di visita gli scavi sotterranei della chiesa. Qui si possono ammirare i pavimenti a mosaico e le pareti decorate della domus del I secolo, dove la matrona Lucina offriva ospitalità alle prime comunità cristiane. Da qui nasce Via di Campo Marzio. Forse non tutti sanno che la piccola via, tra i suoi palazzi, nasconde un importante ritrovamento: la meridiana di Augusto. La scoperta risale al 1979, quando dai lavori nella cantina di una casa che si affaccia sulla via, a sette metri dal livello stradale e ricoperte da uno strato d’acqua, sono apparse grandi lastre di travertino. Su di esse in liste di bronzo orizzontali e verticali, sono visibili alcuni segni zodiacali: Ariete, Toro, Leone e Vergine. Si tratta infatti di una sezione del grande orologio solare che si estendeva nella zona di Campo Marzio tra via della Lupa e piazza San Lorenzo in Lucina, là dove già nel ‘400 era stata scoperta una parte della grande meridiana realizzata per volere dell´imperatore Augusto nel 10 a. C.
Sulla via di Campo Marzio si trova Banchetti Sport.

Nel 1918 nasce a Roma Banchetti Sport, uno dei primi negozi di abbigliamento e attrezzature sportive della capitale. Fin da allora ha guadagnato una posizione privilegiata nel cuore di tutti coloro che amano lo sport grazie alla sua ampia fornitura di abbigliamento sportivo. Si tramandano da tre generazioni l’esperienza, la cordialità e la riservatezza. Sempre attento alle ultime tendenze di moda sportiva, Banchetti Sport garantisce ai suoi clienti di trovare i capi di più alta qualità appartenenti alle marche più prestigiose del settore.

Prosenguendo lungo la via, sulla destra, in Via dei Prefetti, troviamo l’antico palazzo Pallavicini-Montorio del 1300, dove non si può non entrare da Tebro.

La “Casa speciale di Biancheria” inizia la propria attività nel 1867 negli stessi locali ove oggi esiste la sede storica della Tebro. Era una delle prime attività commerciali tessili della fine del 1800, già citata nei libri della storia di Roma: “Antichi Arti e Mestieri di Roma”. Nel 1937 il Cav. Mario Pizzolato rilevò la società. Da allora si sono succedute 3 generazioni e la società è diventata una delle più importanti aziende della capitale nel settore della biancheria per la casa ed intimo uomodonna e bambino. La qualità dei prodotti, anche personalizzati e su misura, l’innovazione, lo stile Made in Italy, la capacità di creare le proprie collezioni, uniche ed esclusive, e il servizio al cliente ne rappresentano il punto di forza da oltre 140 anni.

Sulla stessa Via dei Prefetti si può ammirare la chiesa di S. Nicola di Bari, detta di S. Nicolino per le sue piccole dimensioni. Al suo interno è conservata un’immagine della Madonna, originariamente situata in un botteghino del Lotto nelle vicinanze. La Vergine divenne famosa nel 1796 quando alcuni giocatori la videro muovere gli occhi e piangere, si dice a causa dell'invasione francese che era in corso nello Stato Pontificio. L’enorme afflusso di devoti mise in crisi la viabilità e per questo si decise di spostare l‘immagine della Madonna all’interno della chiesa.
Tornando su Via di Campo Marzio sulla sinistra si incontra Piazza del Parlamento. La piazza occupa una parte di quello che era chiamato Largo dell’Impresa, nella quale troneggia la facciata posteriore del Palazzo di Montecitorio, costruita in stile Liberty da Basile.

Continuando a percorrere Via di Campo Marzio si arriva da Davide Cenci.

Tre generazioni d’eleganza dal 1926, selezionano e propongono ciò che di più interessante si trova nei mercati del mondo nel campo dell’abbigliamento e accessori per l’uomo. Da qualche tempo presentano una vera rivoluzione per la donna, dedicandole nuove prospettive e uno spazio esclusivo, totalmente indipendente.iDa tre generazioni piacevolmente “ossessionati” dal servizio ai propri Clienti, con la propria linea private label ed il “made to measure”, ogni stagione presentano una collezione che copre tutto l’arco della giornata: dalle prime linee per le occasioni speciali al formale elegante, al casual, allo sportswear. Qui si trovano le brands più prestigiose del fashion system internazionale, con quel “twist” che li caratterizza da sempre.
Nelle vicinanze c’è Piazza Campo Marzio, dove si può ammirare la splendida chiesa di Santa Maria in Campo Marzio. La chiesa secondo la tradizione risale all’VIII secolo, quando vi si stabilirono delle monache provenienti da Costantinopoli, in fuga dalle persecuzioni iconoclastiche.
La chiesa attuale è frutto di una ricostruzione effettuata nel 1668-1685 da Giovanni Antonio de Rossi, che realizzò anche il cortile antistante.

Imboccando Via degli Uffici del Vicario, ecco spuntare un altro negozio storico, Terracina.
Il 4 febbraio 1928 Giulio e Letizia Terracina inauguravano il negozio di Via Uffici del Vicario al n. 4, con annesso laboratorio di camiceria al piano superiore. Frequentato assiduamente da politici e personaggi illustri fin dall'apertura dell'attività, negli anni è divenuto un punto di riferimento dello shopping romano. Successivamente sono stati integrati vari reparti di abbigliamento sportivo, classico, calzature e accessori sia per uomo che per donna. La seconda generazione, ha dato il suo apporto elaborando, anche grazie a tecnologie sempre più avanzate, idee innovative ed ha investito in nuovi punti vendita.
Sulla stessa via è d’obbligo fermarsi per rifocillare il palato da Giolitti.

Gelateria, Bar e Tavola Calda è uno dei locali più famosi a livello nazionale ed internazionale.
Alla fine del 1800 la famiglia Giolitti si stabilì a Roma ed aprì la prima latteria alla salita del Grillo.
Nel 1910 venne aperta la Premiata Latteria Giolitti, in Via della Consolazione, affidata al figlio Giovanni. Nel 1930, in Via del Vicario, fu inaugurata ed affidata al figlio Nazzareno, quella che era destinata a divenire la più celebre e storica sede della famiglia Giolitti. Nazzareno successivamente lasciò ai tre figli Alberto, Silvano e Franco la conduzione dell’Azienda di famiglia. Dal 1980 Nazzareno ha dato poi il via al franchising per penetrare e diffondere il marchio in maniera globale.
Infine nel 1990, alle varie attività, è stato inaugurato il nuovo “Giolitti Catering” che fin dall’inizio ha riscosso un successo grazie alle qualità indiscusse legate alla qualità, serietà ed eleganza di un nome conclamato.

Negozi Storici di Eccellenza di Roma

Associazione Negozi Storici di Eccellenza di Roma
Cod. Fisc. 97534980582
Via dei Prefetti 46, 00186 - Roma -